Home » Pasti sostitutivi per dimagrire

Pasti sostitutivi per dimagrire

Parliamoci chiaro: il mondo dei pasti sostitutivi è talmente variegato che molto spesso si fa confusione sul loro utilizzo. In questa pagina potrai scoprire come utilizzare i pasti sostitutivi per dimagrire nel migliore dei modi: in fretta e soprattutto in maniera salutare!

pasti sostitutivi per dimagrire
Alcuni dei migliori pasti sostitutivi per dimagrire.

Vediamo dunque insieme il modo giusto per utilizzare i pasti sostitutivi per perdere efficacemente peso.

Questi sono i cinque migliori pasti sostitutivi che puoi acquistare subito:

Probabilmente avrai visto moltissime pubblicità di pasti sostitutivi dimagranti, che sia in TV oppure su Facebook oppure su Instagram, e sicuramente avrai anche visto le foto sorprendenti del “prima” e del “dopo“. Ma sostituire un pasto come la colazione oppure un pranzo, può davvero aiutare a smaltire tutti quei chili di troppo e raggiungere così il tuo obiettivo prefissato?

La risposta è SI, e lo afferma la nutrizionista Marisa Moore, una delle migliori ricercatrici nel suo campo che ha condotto uno studio ad Atlanta. In particolare, le persone che erano sotto il suo controllo alimentare hanno perso il 7,8% del peso corporeo sostituendo un pasto al giorno per tre mesi. Questo è il sito ufficiale della nutrizionista >

Un’altra analisi viene direttamente dall’International Journl of Obesity and Related Metabolic Disorders, che ha confrontato numerose diete ipocaloriche con quelle dei pasti sostitutivi, sia in polvere che liquidi. Indovinate? Quelli che hanno sostituito alcuni dei loro pasti, a parità di calorie ingerite, ha perso più peso degli altri!

Potremmo scrivere tanti, tantissimi altri casi in questa maniera: i pasti sostitutivi per dimagrire funzionano e sono salutari. Attenzione: questi prodotti sono particolarmente indicati per persone adulte e/o giovani, questa è la pagina di riferimento per i pasti sostitutivi per anziani.

Pasti sostitutivi dimagranti: come utilizzarli

pasti sostitutivi dimagranti
Risultati dopo l’utilizzo dei pasti sostitutivi Forza.

Si perde peso e lo si fa in maniera naturale e sana, ma l’importante è sempre utilizzare questi cibi nella miglior maniera possibile.

Bisogna prestare molta attenzione all’etichetta nutrizionale. I grammi di proteine degli smoothie devono essere più alti o uguali alla quantità dei carboidrati che stai consumando. Questo è affermato da “Jamie Mass“, un importante ricercatore che dice: “Questo impedisce allo zucchero presente nel sangue di scendere improvvisamente.” Se sei a corto di proteine, puoi mangiare delle noci, del tacchino oppure un uovo sodo.

Hai un lavoro che ti fa rimanere letteralmente incollato sulla scrivania? Non puoi prepararti il pranzo perchè la pausa è troppo breve? I frullati sono un’alternativa sana e conveniente. Lo afferma anche Rob Sulaver, un nutrizionista sportivo certificato. Conserva sempre una scorta nel tuo cassetto del lavoro, soprattutto quando hai deciso di non mangiare più i malsani snack del distributore automatico.

In ogni caso, sappi che esistono degli snack proteici che possono fare al caso tuo, leggi la nostra guida!

Snack proteici: cosa sapere per dimagrire >

Pasti sostitutivi per chi si allena

Sei uno sportivo e hai deciso di assumere i pasti sostitutivi per dimagrire? Allora puoi assumere metà prodotto prima dell’allenamento e consumare il restante una volta finita la tua attività fisica. Puoi applicare questa strategia sia se ti alleni durante la pausa pranzo, sia se fai attività fisica alla fine della tua giornata lavorativa.

La costanza è la chiave!

Come al solito, per dimagrire e perdere peso con i pasti sostitutivi serve costanza. Allenarsi tre volte al giorno, integrare del cibo naturale – evitando fast food e porcherie di vario tipo – è il metodo migliore per dimagrire e sentirsi subito in forma!

Voto dei lettori
[Totale: 1 Media voti: 5]

Cookie PolicyPrivacy PolicySitemapcodi

Pastisostitutivi.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Voto dei lettori
[Totale: 1 Media voti: 5]